Network Marketing…un gioco al massacro che rende tutto POSSIBILE

Oggi mi manca la fantasia…sono davanti allo schermo da due ore, con le mani sulla tastiera MA le parole proprio NON escono.

Ci sono i giorni così…devi lavorare, devi produrre, devi fare e le cose sembrano tutte così maledettamente difficili.

Tutto è macchinoso, rigido, ingessato e ogni operazione, anche la più banale, risulta uno sforzo titanico…e allora mi sono detto: “cosa mi insegna questa situazione?”

Selplice!

Che NON esistono cose facili per definizione; bisogna sempre rimboccarsi le maniche e dare il meglio di se, al di la del punto di partenza, delle circostanze e di ciò che si ha voglia o NON voglia di fare.

…e se fai Network Marketing sai che tutti i giorni è esattamente così!

Certo, capitano giorni più facili, in cui tutto fila liscio e giorni più complicati, durante i quali devi fare appello a tutte le tue risorse ma bene o male, ogni giornata ha le sue “gatte da pelare”.

Se guardando quella marea di Networker cialtroni sui social network, hai iniziato a pensare che in questo mondo sia tutto ostriche, spumante, macchine veloci e aerei privati, sono qui per darti una delusione e per riportarti alla dura realtà: OGNI GIORNO È UNA GUERRA e quelle cose NON esistono.

Credimi, NON voglio neanche ammorbarti con la storia del “siamo imprenditori”, semplicemente perché NON lo siamo!

Sì, anche io uso spesso questa metafora e lo faccio allo scopo di far capire la mentalità che serve per approcciare correttamente questo business, MA sono perfettamente consapevole che un VERO imprenditore ha molti più problemi e molte più responsabilità.

Banalmente parlando, se domani mattina l’azienda con la quale collaboro andasse gambe all’aria, io dovrei cercare semplicemente un’altra azienda e NON dovrei preoccuparmi di banche, debiti, dipendenti, licenziamenti ecc.  e anche nella vita quotidiana NON ho rogne tali da potermi paragonare a uno che ha messo letteralmente tutto se stesso nella sua impresa.

Pur NON potendo paragonare un Networker ad un imprenditore, va tenuto presente che, se NON ci si approccia con uno SPIRITO IMPRENDITORIALE, si fa poca strada.

Cosa intendo?

Partiamo dalle cose più semplici.

Se ci sono cose da finire, problemi da risolvere, formazioni da preparare, materiale da ultimare e da mandare al gruppo, affiancamenti con nuovi collaboratori, se c’è da pianificare o pensare a strategie e chi più ne ha più ne metta, NON esistono orari di lavoro e NON esistono sabati e domeniche…

…insomma, NON esiste SOSTA!

Negli ultimi mesi, da quando ho voluto rendere massiccia la mia presenza on-line, molto spesso sono stato davanti al computer fino alle 3:00 di notte o tutto il sabato e la domenica…noi NON timbriamo un cartellino, NON prendiamo comunque lo stipendio a fine mese, NESSUNO viene in nostro aiuto; siamo lupi solitari che OGNI TANTO incontrano qualche compagno di viaggio con le stesse aspirazioni e sogni e allora, lentamente, si inizia a creare un branco…

…ma fino a quel momento è un “one man show”!
(con tutto il rispetto per le signore, che sono tante e con molti più risultati, ma NON posso scrivere sempre al maschile e al femminile…risulterebbe difficile da leggere, ma ci siamo capiti vero?)

Ci si trova a dover gestire contestazioni, collaboratori che NON fanno nulla MA si lamentano, problemi a reperire contatti per ampliare la rete e persone interessate al nostro prodotto o servizio.

Se si mette un piede in internet, iniziano ad arrivare quotidianamente haters che criticano e insultano per partito preso e senza nemmeno sapere qual’è il tuo messaggio e quale filosofia porti avanti…insomma, bisogna essere matti per fare questo “mestiere”.

Sì, davvero, deve mancarti qualche rotella se vuoi buttarti in questo mondo.

NON abbiamo certezze, NON sappiamo se avremo successo e se i nostri pensieri si trasformeranno in fatti, NON abbiamo facilitazioni ne scorciatoie da prendere, NON possiamo avvalerci di raccomandazioni e dobbiamo scontrarci con un mondo che NON sa NULLA del Network Marketing e che ugualmente lo critica; è un gioco al massacro che miete vittime ogni giorno.

…e allora perché farlo?

Per una parola magica che rende ogni sforzo sensato e questa parola è POSSIBILITÀ.

È vero, questo mondo è spietato e cinico MA rende tutto POSSIBILE

…rende possibile che un ragazzo di 25 anni timido, introverso, insicuro e privo di autostima, si trasformi in un uomo che vive di questo lavoro.

…rende possibile che un padre di famiglia, che ha già passato la cinquantina e che si ritrova letteralmente con il culo per terra, possa NON solo rialzarsi, ma creare un impero e rivoluzionare la sua vita.

…rende possibile che una donna con figli, divorziata e con poche risorse, costretta a fare 3 lavori per tirare avanti, si ritrovi una delle più influenti in questo business a livello mondiale.

…rende possibile che un ex manager, stanco della vita stressante e dei ritmi massacranti del suo lavoro, arrivi a guadagnare cifre esorbitanti e a vivere di rendita, conducendo una vita che per molti è possibile solo nei film.

Questo è il commercio…questo è il Network Marketing e questo è il motivo per il quale, dopo 10 anni, sono ancora qui a lottare colpo su colpo e a migliorare me stesso, al fine di raggiungere i miei obiettivi.

Certo, tanti ne ho già raggiunti, MA ho una fantasia molto grande e dei sogni molto vividi.

Ad essere sincero NON so a quanto serva l’articolo di oggi…NON so se potrà esserti utile o se potrà darti qualche spunto.

…mettiamola così, una volta tanto ho scritto per me e per ricordarmi il motivo per cui faccio quello che faccio, per ricordarmi questa splendida parola…POSSIBILITÀ.

NON mi resta che ricordarti che, se ti fa piacere, mi trovi anche su Facebook e su YouTube e che se hai SERIAMENTE intenzione di buttarti nella mischia, ho preparato per te un video introduttivo di 48 minuti.

Se il video introduttivo è di 48 minuti, figurati cosa ti aspetta dopo…ma se proprio vuoi, lo puoi trovare cliccando QUI.

Buona visione e ci ritroviamo al prossimo articolo.

Un abbraccio

Diego Crespi

INVIAMI UN COMMENTO PRIVATO

Condividi o lascia il tuo MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *