Network Marketing: perché dirti prima le cose NEGATIVE?


Chi segue i miei contenuti, gli articoli su questo BLOG o i miei video su YouTube e Facebook, mi chiede spesso come mai io parli PRIMA delle cose NEGATIVE del Network Marketing e sol dopo di quelle positive.

I motivi principali sono 3 e desidero parlartene in questo articolo.

Prima di andare oltre, se ti fa piacere, ho registrato anche un video su questo argomento, che ti propongo di seguito:


Partiamo dal motivo NUMERO 1

# POSIZIONAMENTO #

Io NON mi occupo specificatamente di marketing, quindi NON cercherò di insegnartelo, però ne conosco i rudimenti e quotidianamente studio per migliorare.

Il POSIZIONAMENTO appunto è un concetto di marketing e per NON incorrere in errori, ti riporto la definizione che si trova su WIKIPEDIA:

Il posizionamento è il modo in cui un prodotto trova collocazione nella mente del potenziale consumatore. È un vantaggio rilevante per il consumatore target e differenziante dai vantaggi offerti da altri prodotti o servizi della stessa categoria. In base alla posizione mentale che si vuole andare a occupare, si definirà il prodotto e le altre variabili del marketing mix. Il posizionamento guida tutto il processo di marketing, inclusa la strategia. Ogni azione aziendale deve essere coerente al posizionamento stesso e farsene ambasciatrice.

La definizione, rende subito chiaro come il POSIZIONAMENTO sia utile per essere IDENTIFICATI dal nostro pubblico target.

Nel mio caso specifico, in un mercato in cui si raccontano BALLE a raffica, in cui si MISTIFICA la realtà, in cui si spaccia tutto per FACILE e VELOCE, io ho scelto di dirti le cose come stanno.

Nel Network Marketing infatti, come in ogni business che si rispetti, NULLA viene REGALATO e NULLA si trova sotto gli alberi.

Bisogna farsi il mazzo per riuscire!

Essere trasparenti e dire LE COSE COME STANNO, era per me l’unico posizionamento che potesse avere un senso.

Se già fai Network Marketing o se stai iniziando a reperire informazioni, sono CERTO che ti sarà capitato di sentir dire BALLE nel 99% dei casi.

Il problema qual’è?

Semplice, se sei informato su questo settore, sai distinguere un ciarlatano da una persona seria e professionale, se sei “NUOVO“, rischi di prendere fregature e di andare ad ingrossare le fila dei delusi dal Network Marketing.

Questo NON solo è controproducente per te, MA lo è per tutto il settore del Network Marketing e quindi, l’unico posizionamento INTELLIGENTE a mio parere, è quello della persona che spiega i FATTI dall’interno.

Capisci anche da solo che questo mi pone in antitesi e mi rende antipatico al 99% del mercato del Network Marketing.

Come si dice in Spider-Man: “da grandi poteri, derivano grandi responsabilità”.

Battute a parte, andiamo oltre e passiamo al motivo NUMERO 2.

# MOTIVAZIONE #

Questo concetto è un po’ articolato MA lascia che io mi spieghi.

In un business come il Network Marketing, dove le difficoltà CI SONO e se vorrai fare “carriera”, ti assicuro che le incontrerai, L’UNICO modo per NON essere delusi durante il percorso, è essere INFORMATI e CONSAPEVOLI fin da principio.

Mi spiego meglio.

Se ACCETTI SUBITO il fatto che dovrai farti il mazzo, dovrai rimboccarti le maniche e che prenderai mazzate negli stinchi e sui denti, affronterai le avversità con maggiore forza e convinzione e aumenterai drasticamente le possibilità di avere successo…

…ma NON solo, rifletti!

Se ti sei fatto “ANDARE BENE” le cose brutte, le cose BELLE e POSITIVE avranno il potere di SPRONARTI e MOTIVARTI in modo molto marcato.

Ti faccio un paragone proveniente da tutt’altro settore; i rapporti di coppia.

Se come me hai la fortuna di aver incontrato la tua anima gemella, sai PERFETTAMENTE che lei/lui NON sono perfetti!

I difetti ci sono, a volte sono anche GRANDI, ma i pregi e le cose positive, SUPERANO di gran lunga ogni possibile cosa negativa.

Più chiaro ora cosa intendo?

Ci sono difetti nel Network Marketing?

Altroché se ci sono! Ma tutto ciò che il Network Marketing può portare di POSITIVO supera l’effetto derivante da qualsiasi avversità.

Ovviamente questo è il MIO parere e se NON la pensi come me, ti invito a commentare l’articolo e a dirmi cosa ne pensi.

Passiamo al motivo NUMERO 3

# È LA MIA NATURA #

…ebbene si, dire la verità, per quanto cruda e diretta, è nella mia natura.

Credimi, NON posso proprio farne a meno!

Odio chi NON è diretto con me, NON sopporto i finti sorrisi e le frasi di circostanza, sopporto a stento chi fa giri di parole.

Questa mia attitudine, la porto anche all’interno del Network Marketing.

A volte mi si ritorce contro?

Certo che si, molto spesso la diplomazia mi salverebbe da problematiche inutili, MA questo vorrebbe dire venir meno ai miei VALORI e NON sono disposto a farlo…sono scelte.

Certo, dire BALLE, MISTIFICARE la realtà, INGRANDIRE i risultati e dire alle persone che è tutto FACILE e VELOCE mi faciliterebbe di molto il compito.

“Rastrellerei” un po’ di persone, stile carne da macello e la selezione naturale farebbe il resto, MA a quale prezzo?

Persone deluse che parlano male dell’azienda che ho scelto, del Network Marketing e di me, creando così un volano di cattiva pubblicità che, prima o dopo, mi si rivolgerebbe contro…

…ha senso?

Penso che la risposta sia abbastanza OVVIA.

Se ti trovi in linea con il mio pensiero e desideri approfondire come la penso, leggi gli altri articoli del BLOG o vieni a trovarmi sul mio canale YouTube

Ecco il link: http://www.youtube.com/c/DiegoCrespi

Se sei alla ricerca di informazioni più approfondite sul Network Marketing, guarda il mio WEBINAR gratuito

Questo è il link: https://diegocrespi.lpages.co/rudimenti-e-informazioni-base-sul-network-marketing-blog/

Se sei scettico e dubbioso sulla LEGALITÀ di questo settore e vuoi prove INCONFUTABILI, acquista il mio libro Kindle

Lo trovi qui: http://amzn.eu/9K4IZS9

Non mi resta che invitarti nuovamente a commentare questo articolo e io ti aspetto al prossimo!

Buon proseguimento

Diego Crespi

Condividi o lascia il tuo MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *