Network Marketing: NESSUN networker lo capisce

Il 99% di chi fa Network Marketing, NON capisce una cosa tanto basilare, quanto FONDAMENTALE.

Capita questa cosa, molto probabilmente, muterà completamente il tuo modo di vedere e vivere il Network Marketing

Andiamo per gradi…

Se sei curioso, ne ho parlato anche in un video sul mio canale YouTube; te lo propongo qui:

Per capire bene ciò che NON viene capito (perdona il gioco di parole) dobbiamo fare un passo indietro.

Questo passo indietro, ci porta fino alla scelta dell’azienda di Network Marketing con la quale collaborare.

(in realtà nessuna azienda è un’azienda di Network Marketing, ma questa è una sfumatura linguistica che eventualmente spiegherò)

Come ho già detto in un mio video specifico
(che puoi trovare sul mio canale YouTubehttp://www.youtube.com/c/DiegoCrespi)

e che ho ripetuto in un mio articolo su questo BLOG
(se vuoi puoi leggerlo qui: http://www.diegocrespi.it/come-scegliere-lazienda-giusta/)

la scelta dell’azienda è un passaggio MOLTO delicato e importante!

Ti riassumo qui quelli che sono i parametri IMPRESCINDIBILI da tenere in considerazione.

NON ci dilungheremo tanto; se vuoi approfondire, vai all’articolo dedicato o al video che ne parla in modo specifico.

1-Deve essere un’azienda VECCHIA

Sì, hai capito bene, deve essere un’azienda di Network Marketing VECCHIA 

e cosa si intende per vecchia?

Deve aver superato i 10 anni di età; i motivi sono molteplici e NON sto ad indicarteli qui, diventerebbe un articolo chilometrico.

2-Deve lavorare a NORMA DI LEGGE

Questo sembra un passaggio scontato MA, credimi, NON lo è affatto.

Cosa guardare al volo, per poi approfondire?

a) È associata AVEDISCO?
b) Rispetta la legge 173/2005?

Se la risposta è NO, inutile (o pericoloso) andare oltre!

3-Deve trattare un PRODOTTO FISICO

Questo è il punto più controverso e dibattuto MA credo ci sia molto poco da disquisire.

Un prodotto FISICO, soprattutto se di consumo e uso quotidiano, crea FAN e facilita l’attaccamento.

Questo articolo, come ripeto, NON tratta di “come scegliere l’azienda giustaMA il cappello introduttivo era necessario per essere maggiormente chiaro nella spiegazione.

Arriviamo ora al fulcro del nostro articolo: ciò che il 99% dei Networker NON capisce o tende ad ignorare.

Nell’attività di Network Marketing, ci sono 3 passaggi attraverso i quali, chiunque voglia fare strada, deve passare in modo obbligato.

Questo accadrà sia tu te ne renda conto in modo consapevole, sia tu NON te ne renda conto.

Questi 3 passaggi sono:

  1. FAN/CLIENTE DEL PRODOTTO/SERVIZIO
  2. FAN/CLIENTE + PASSAPAROLA/VENDITA
  3. FAN/CLIENTE + PASSAPAROLA/VENDITA + RETE

Vediamoli uno a uno con calma.

La fase uno, quella del FAN/CLIENTE è proprio quella che crea i problemi maggiori e che il 99% delle persone che fanno Network Marketing NON capisce o ignora.

Tatuati questa frase in testa: UN NETWORKER È PRIMA DI TUTTO IL SUO MIGLIOR CLIENTE!

Il prodotto/servizio va usato e NON solo proposto.

Per quanto io NON mi trovi concorde con la frase “usa il prodotto, proponi il prodotto”, perché semplifica troppo un business come il Network Marketing

…che si debba essere FAN di ciò che si vende, mi trova molto d’accordo.

Anche perché, oggi come oggi, esistono centinaia di aziende di Network Marketing floride e in mercati attivi

saresti proprio CRETINO ad obbligarti a vendere qualcosa che NON ti piace o che NON usi, concordi?

Trova il prodotto che ti piace, innamoratene e ti sarai tolto il 60% dei problemi nel proporlo e venderlo.

La fase FAN/CLIENTE + PASSAPAROLA/VENDITA è proprio quella che nasce DOPO essersi innamorati del proprio prodotto/servizio.

Nel mondo del Network Marketing, sentirai spesso parlare di “fare passaparola”, termine che ho volutamente usato anche io MA

MA la realtà è che DEVI diventare un venditore e far pace con il fatto che guadagnerai per il tuo lavoro.

Tante persone si bloccano proprio per questo motivo ed è la chiave che differenzia chi si blocca alla fase 1, da chi progredisce e passa alla fase 2.

Noterai che l’80% delle persone che si affacciano al Network Marketing rimangono ancorate alla fase 1 e che un 20% passa oltre.

Ancora meno, forse un 1-2% del 20% precedente, passerà alla fase 3

ossia la fase di chi DECIDE di entrare VERAMENTE nel business e inizia a fare RETE.

Cosa significa “fare RETE“?

Significa fare in modo che altri facciano ESATTAMENTE ciò che hai fatto tu:

partano dalla fase 1, per passare alla fase 2, per arrivare alla fase 3…

…e il ciclo ricomincia!

Il Network Marketing è talmente SEMPLICE nella sua essenza da diventare una delle attività più complesse e articolate che esistano.

È tutto fluido e lineare MA noi riusciamo a complicare le cose.

In 10 anni ho imparato un fatto INCONFUTABILE:

LE PERSONE NON FANNO QUELLO CHE DICI MA FANNO QUELLO CHE FAI E CHE È LA CONDIVISIONE DELLA TUA ESPERIENZA PERSONALE A FAR DIRE SI A CHI È INTERESSATO.

Tirando le somme:

  1. Scegli l’azienda giusta (puoi leggere l’articolo dedicato qui http://www.diegocrespi.it/come-scegliere-lazienda-giusta/
  2. Diventa FAN/CLIENTE
  3. Passa dall’essere solo un FAN al VENDERE
  4. “Vendi” l’attività e insegna ad altri a percorrere i passi 1, 2, 3 e 4

Se sei interessato al Network Marketing e vuoi saperne di più, guarda il video che ho preparato, dal titolo “MONDO DEL LAVORO E RUDIMENTI DI NETWORK MARKETING

https://diegocrespi.lpages.co/rudimenti-e-informazioni-base-sul-network-marketing-blog/

Per oggi è tutto, ti aspetto al prossimo articolo.

Buon proseguimento

Diego Crespi

Condividi o lascia il tuo MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *