Network Marketing: assumiti le TUE responsabilità

Network Marketing: assumiti le TUE responsabilità

Ho già affrontato questo argomento circa un anno fa in un mio video nel quale parlo di Network Marketing e di cambi continui di azienda (che puoi vedere qui https://youtu.be/Dv8gzvJEMJc)

…ma intendo tornarci su oggi e sviscerare l’argomento da un diverso punto di vista; quello della RESPONSABILITÀ.

Ne ho di recente parlato in un mio video, che ti riporto qui sotto:

Partiamo proprio dal parlare di quelle persone che saltano (più o meno frequentemente) da un’azienda all’altra.

C’è da capire immediatamente una cosa su questo argomento.

Questo genere di persone, si dividono in 2 categorie:
1) Gli OPPORTUNITY SEEKER
2) I “fallitori seriali

Quali sono le caratteristiche che distinguono queste due “categorie”?

OPPORTUNITY SEEKER

Questi ultimi sono colore che migrano da un’opportunità di business all’altra, al solo scopo di spremere il più possibile, riempirsi le tasche e passare all’opportunità successiva.

Ovviamente questo NON avviene solo nel Network Marketing MA nel business in generale, anche se, nel nostro settore, è una pratica molto frequente.

Capiamo subito una cosa; queste sono persone che OTTENGONO RISULTATI e che lo fanno a costo di passare sul cadavere di chi li circonda.

NON amo questo approccio, NON amo questo modo di fare, NON amo le persone che mettono da parte tutto in funzione del proprio tornaconto e NON appartengo minimamente a questa scuola di pensiero.

Questo è un mio giudizio personale, che nulla toglie al fatto che questi personaggi EFFETTIVAMENTE ottengano risultati.

Però li vedo un po’ come gli alieni malvagi che ci sono nei film di fantascienza, che migrano da un pianeta all’altro, sfruttandone fino all’esaurimento le risorse, incuranti della morte del pianeta stesso.

NON una bella immagine, vero?

Comunque…questo NON è un articolo dedicato a giudicare o ad analizzare il comportamento di queste persone, quindi andiamo oltre!

FALLITORI SERIALI

Qui entriamo nel vivo dell’articolo di oggi, perché è di queste persone che intendo occuparmi.

Partiamo dai pregi; quelli che definisco “fallitori seriali”, sono coloro che continuano a cambiare azienda di Network Marketing, nella speranza di ottenere risultati e che SISTEMATICAMENTE individuano le problematiche e le responsabilità al di fuori di loro.

Dove si trova il lato positivo?

Continuano a provarci senza MAI demordere o mollare!!

È vero, scaricano le responsabilità sul piano marketing, sull’azienda, sui prodotti, sullo sponsor o sulla down line MA almeno persistono e tentano continuamente.

Sono già una spanna sopra coloro che dicono si al Network Marketing e poi, ancora prima di iniziare, cominciano a lamentarsi e a trovare scuse…

…quelli proprio NON li sopporto!

Cosa porta i “fallitori seriali” a fallire sistematicamente e a spostarsi in una nuova azienda?

Analizziamo con calma…

  • il loro problema CERTAMENTE NON è il Network Marketing; se fosse il Network Marketing, NESSUNO otterrebbe risultati con questo sistema, concordi?

…infatti ci sono persone diventate milionarie con il Network Marketing, altri che sono arrivati ad essere benestanti, altri ancora che vivono serenamente grazie a questo business…e poi ci sono alcuni che falliscono.

Quindi NON è il Network Marketing il problema.

  • Allora potrebbe essere un’azienda specifica il problema?

Ovviamente NO, valgono le regole del punto uno, alcuni vincono e altri perdono a parità di azienda

  • Certamente sarà il piano marketing allora!

Ragiona…se il problema NON è l’azienda, può esserlo il piano marketing, che è lo strumento su cui l’azienda di basa e cresce?

NO, ancora una volta, il problema è da cercarsi da un’altra parte.

  • Ok, ok…ci sono! Il problema sono i prodotti o il servizio offerti dall’azienda.

Allora sei di coccio!

Fermati a riflettere…NON è il Network Marketing, NON è il piano marketing, NON è l’azienda, potrà mai essere il prodotto o il servizio commercializzati?

Tramite questo giochino e questo finto dialogo botta e risposta, ho voluto farti riflettere sul fatto che il “problema” (se di problema vogliamo parlare) NON è in fattori ESTERNI alla persona, bensì interni.

Cosa intendo?

Hai mai sentito parlare di CREDENZE e di DIALOGO INTERNO?

In modo molto semplificato, altrimenti diventerebbe un articolo infinito data la delicatezza dell’argomento, le CREDENZE sono “le cose che crediamo possibili o NON possibili” e il dialogo interno è quella vocina nella testa, che costantemente commenta ogni istante della nostra vita.

…per intenderci è quella voce che senti nella testa quando leggi.

CREDENZE

Forse saprai che ne esistono di POTENZIANTI (quelle che ci portano a migliorare noi stessi e la nostra situazione) e di DEPOTENZIANTI (quelle che ci ancorano ai problemi e che ci impediscono di progredire).

Quello che probabilmente NON sai è che le nostre credenze, NON SONO NOSTRE!

NO, NON sono impazzito di colpo, ora ti spiego.

Il 99% di ciò che pensiamo e di ciò in cui crediamo, lo abbiamo ereditato dall’ambiente che ci ha circondati durante la crescita.

Un esempio pratico: se una mamma ha paura dei cani e ogni volta che il bambino corre in contro ad un cane, lei inizia ad urlare e a dire “NO CHE TI MORDE“, prima o poi cosa accadrà al bambino?

INIZIERÀ AD AVERE PAURA DEI CANI!

MA prima che la mamma “proiettasse” se stessa e le sue paure sul bambino, quest’ultimo NON sapeva neanche cosa fosse la paura dei cani…ha IMPARATO ad averne.

Questo accade con TUTTO ciò che pensiamo e che probabilmente ci è stato inculcato nella testa da qualcuno o da qualche situazione/circostanza.

Ripeto…discorso troppo ampio per poterne parlare in un articolo di un blog, volevo solo capissi il concetto, è funzionale per la comprensione del perché alcune persone falliscono sistematicamente e NON si assumono le proprie responsabilità.

DIALOGO INTERNO

…che ci azzecca il dialogo interno con le credenze e soprattutto con il Network Marketing.

SEMPLICE!

Se tu credi cose sbagliate sul tuo conto, inerenti ad esempio al fatto che “nella vita hai sempre fallito/mollato” e qualcuno nella tua testa dovesse ripetertelo SISTEMATICAMENTE ed INCESSANTEMENTE, secondo te, come andrebbe a finire?

Il dialogo interno è un compagno di viaggio STRAORDINARIO quando è basato su credenze potenzianti, ed è una ZAVORRA pesantissima quando è fondato su credente depotenzianti.

Il primo passo quindi è prendere coscienza delle proprie credente e il secondo è educare il nostro dialogo interno nel ripeterci cose che ci portino a raggiungere i nostri risultati.

“Si, ok Diego…MA ancora NON capisco dove vuoi arrivare! Cosa c’entra quello che pensiamo e cosa ci diciamo con il Network Marketing??”

Unisci i puntini!!

Il Network Marketing è un mondo spietato dove il MODO IN CUI PENSI la fa da padrone!

Certo, il modo in cui pensi la fa da padrone SEMPRE e a maggior ragione dove il risultato finale DIPENDE SOLO DA TE.

Qui NON siamo dei dipendenti, NON abbiamo nessuno che ci dica cosa fare e come farlo (nulla contro i dipendenti, è solo un dato di fatto organizzativo)

Nel Network Marketing hai delle indicazioni date dall’azienda, hai delle linee guida date dal piano marketing e poi CAVOLI TUOI.

Brutto? Spietato? Cinico?

SELEZIONE NATURALE! Solo l’1% della popolazione a livello mondiale ottiene risultati di rilievo (in qualsiasi campo) e il Network Marketing NON fa eccezione.

Cosa accade ai nostri “fallitori seriali”?

Loro hanno capito l’opportunità che hanno per le mani, hanno voglia di riuscire e di arrivare, lottano per ottenere risultati MA NON comprendono che la RESPONSABILITÀ è solo loro!

NON dello sponsor, NON dell’azienda, NON del piano marketing, NON dei prodotti o dei servizi MA loro.

Se comprendessero questo e iniziassero a farsi carico delle loro responsabilità e a lavorare sui propri pensieri, in poco tempo MAGICAMENTE e SENZA CAMBIARE azienda, vedrebbero i propri risultati mutare totalmente.

Ecco cosa c’entrano i “fallitori seriali” con tutta questa pappardella.

Quindi, se ti trovi in questa situazione e ti sei rivisto in questa descrizione, ora sai dove si trovi la soluzione.

Prima di salutarci, ti invito a venire a trovarmi sul mio canale YouTube, dove potrai goderti centinaia di minuti di contenuti.

Ecco il link: http://www.youtube.com/c/DiegoCrespi

Ovviamente mi trovi anche su Facebook e se vuoi rimanere sempre aggiornato, metti MI PIACE e riceverai una notifica ad ogni nuovo contenuto.

Trovi qui la pagina: https://www.facebook.com/diegocresp1/

Se ti stai documentando sul mondo del Network Marketing e sei alla ricerca di una persona competente che ti possa guidare o se sei già un Networker e stai cercando nuovi stimoli, hai una sola strada…

…guarda il webinar che ho preparato per te: https://diegocrespi.lpages.co/rudimenti-e-informazioni-base-sul-network-marketing-blog/

Per questo articolo credo di aver messo abbastanza carne al fuoco, quindi ti do appuntamento alla prossima volta.

Prima di chiudere definitivamente, ti invito a leggere anche gli altri articoli del BLOG; basta accedere alla home page e consultare l’elenco: http://www.diegocrespi.it

A presto

Diego Crespi

Condividi o lascia il tuo MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *