Network Marketing: 4 PASSAGGI


Una volta iniziato SERIAMENTE a fare Network Marketing e avviata una rete di collaboratori, ci sono 4 PUNTI FONDAMENTALI da tenere in considerazione

più che 4 punti, sono 4 “cose” che vanno sapute fare o imparate…

…pena?

Il FALLIMENTO TOTALE

Andiamo per gradi, perché ne ho parlato anche in un mio video e te lo voglio proporre qui sotto:


Partiamo con questo elenco di 4 punti, che cambierà radicalmente il tuo modo interpretare il Network Marketing.

Perché dico così?

Perché troppo spesso viene passato il messaggio che CHIUNQUE possa fare questa attività e che NON servano conoscenze, capacità o abilità

Nulla di più sbagliato!

Senza conoscenze, capacità, abilità o un’enorme voglia di imparare, iniziando a fare Network Marketing, si ha una sola certezza: FARSI MOLTO MALE.

1 – DEVI SAPER CREARE CONTATTI

Questo è il segreto di Fatima NON ancora rivelato…

…ovviamente è una battuta!

È noto a QUALSIASI essere vivente raziocinante che si avvicina al Network Marketing, che, in questa attività, il primo pilastro del successo sono i CONTATTI

Più persone interessate rischi a raggiungere, più velocemente crescerà la tua rete e più risultati avrai.

La quantità di soldi che ti metterai in tasca, sarà DIRETTAMENTE PROPORZIONALE alla tua capacità di coinvolgere ed interessare persone.

ATTENZIONE!! Valgono i discorsi che vado ripetendo IN OGNI MIO ARTICOLO O VIDEO!

Questo NON è un lavoro per tutti e NON dobbiamo rompere le scarole a tutti.

Dobbiamo far si che le persone interessate al nostro prodotto/servizio o al lato business del Network Marketing, SCELGANO PROPRIO NOI!

Come?

Ci sono 2 modi principali, che sono anche forse gli unici…

  1. OFF-LINE
  2. ON-LINE

Queste due macro categorie, vertono entrambe nella stessa direzione e DEVONO coesistere oggi come oggi.

Se senti qualcuno che sostiene che questo lavoro si faccia solo “OFF-LINE“, si sta sbagliando…è rimasto nel paleolitico.

All’opposto, se senti qualcuno che sostiene che questo lavoro si faccia solo “ON-LINE“, stai mentendo.

Oggi il “fare contatti on-line” è un’occasione che NON si può ignorare assolutamente e se NON sai farlo, devi imparare…

…e ci sono corsi molto validi che possono insegnartelo, io lo trasmetto solo a chi lavora con me.

Al contempo, il Network Marketing, VIVE di contatto personale, dal vivo e questo DEVE essere sviluppato, se si vuole crescere e proliferare in questo ambiente.

Le persone hanno bisogno di VIVERE e di SENTIRSI PARTE di qualcosa di più grande di loro e questo lo puoi fare in modo straordinariamente più efficiente di PERSONA.

Senza dimenticare che QUOTIDIANAMENTE incontriamo DECINE di persone, numerose delle quali potrebbero essere interessate al nostro prodotto/servizio o a collaborare con noi.

Puoi permetterti di perderle, solo perché hai creduto al fatto che questo lavoro si faccia solo “ON-LINE“?

Anche perché, ricorda, che il contatto che NON fai tu, sarà il cliente o il collaboratore di qualcun altro.

2 – AVVIARE LE PERSONE

NO, le persone NON hanno un motorino di avviamento!

Quando parlo di “avviare le persone”, parlo di INIZIARLE ad una nuova attività come il Network Marketing, che probabilmente NON hanno mai fatto!

Ricorda questa regola:

Le persone che coinvolgi e che vogliono fare a loro volta Network Marketing, in una fase iniziale, DEVONO FARE QUELLO CHE DICI TU!

NON esistono i “secondo me”, NON esistono i “preferisco”, NON esistono i “io farei diversamente”…

…esiste il “PRIMA IMPARI, POI APPLICHI, POI OTTIENI RISULTATI E (solo alla fine) ADATTI AL TUO MODO DI FARE

…a patto che il tuo modo di fare funzioni, OVVIAMENTE!

MA è assolutamente necessario che, almeno in una fase embrionale, le persone facciano pedissequamente quello che tu insegni loro.

Banale dirlo ma ciò che insegni DEVE essere testato e DEVE funzionare, altrimenti staresti parlando del “nulla mischiato con il niente”

(se NON ha guardato i film di mafia anni 90, NON capirai la citazione)

Riassumendo, TU PER PRIMO, devi prima aver imparato, poi avere fatto, poi aver ottenuto risultati e SOLO DOPO potrai insegnare.

3 – DARE L’ESEMPIO

Potremmo riassumere tutto con una frase, senza dilungarci troppo:

LE PERSONE FANNO CIÒ CHE FAI E NON CIÒ CHE DICI DI FARE!

Mostra la strada con il tuo esempio e con i tuoi risultati e NON ripetere a pappagallo quello che tu stesso hai ascoltato ad una formazione teorica.

Devi essere COERENTE nei fatti e NON a chiacchiere (come troppi in questo ambiente)

…e ricorda che NON si insegnano SOLO i successi, ma si trasmettono anche i FALLIMENTI, cosicche altri possano EVITARE le stesse trappole

Detta in modo ancora più conciso, NON DIRE MAI COSE CHE POI NON FAI O HAI FATTO.

4 – IMPARA A GIUDARE

…questa NON è affatto una cosa semplice!

Per guidare, per far si che gli altri si affidino a te, devi sviluppare LEADERSHIP

e come si sviluppa leadership?

Con i RISULTATI, con la COERENZA e con L’INSEGNAMENTO

Capisci molto bene anche tu che, il punto 4, è legato a doppio o a triplo filo con i punti 2 e 3.

NON si può prescindere dal saper insegnare e dal dare l’esempio, se si vuole sviluppare leadership per GUIDARE gli altri.

ATTENZIONE!

Una volta che avrai sviluppato leadership e che le persone AVRANNO SCELTO di seguirti…

(SÌ, PERCHÈ LA LEADERSHIP DEVE ESSERE RICONOSCIUTA E NON IMPOSTA)

…il gioco NON è finito! Ora arriva il bello.

Devi sapere PERFETTAMENTE punto per punto come guidarli!

Far sic he si affidino a te e poi NON sapere dove portarli o come fargli ottenere risultati, sarebbe un errore tattico e strategico ENORME!

Devi saper prendere per mano le persone e avere chiaro nella testa come condurli da A a B, da B a C, da C a D e via dicendo

Devi creare una struttura INSEGNABILE e REPLICABILE.

Chi si affiderà a DEVE sentirsi AL SICURO e TUTELATO a 360°

Quindi, ancora una volta, PRIMA FAI E POI INDICA COSA FARE

Solo avendolo fatto prima, potrai saper cosa fa fare DOPO.

Per fare questo, pianifica SEMPRE obiettivi che siano TOTALMENTE sotto la tua esclusiva responsabilità e che NON dipendano in alcun modo dal rendimento o dal lavoro degli altri.

Come puoi capire bene anche tu, anche avendo letto solo questo articolo, il Network Marketing NON è un lavoro da IMPROVVISATI o da SCAPPATI DI CASA

ANZI!

Per avere risultati reali e duraturi, sono richieste competenze FUORI DALL’ORDINARIO.

Se desideri avere altri informazioni su questo mondo e su come si svolga VERAMENTE questa attività, hai 3 strade

  1. Leggi gli altri miei articoli: http://www.diegocrespi.it
  2. Visita il mio canale YouTube e guarda i miei video: http://www.youtube.com/c/DiegoCrespi
  3. Visita la mia pagina Facebookhttps://www.facebook.com/diegocresp1/

Se invece sei alla ricerca di informazioni più tecniche e magari NON riesci a reperire informazioni su leggi e regolamentazione, acquista il mio e-book su Amazon.

Ecco il link diretto: http://amzn.eu/9K4IZS9

Vuoi lavorare con me? 

Questa è la strada: https://diegocrespi.lpages.co/rudimenti-e-informazioni-base-sul-network-marketing-blog/

NON mi resta che salutarti e darti appuntamento al prossimo articolo

Diego Crespi

Condividi o lascia il tuo MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *