Network Marketing e Leadership

Il concetto che andrò ad esporre nel mio articolo di oggi sul Network Marketing è semplice…

…talmente semplice, che è racchiudibile in poche parole:

Vuoi fare Network Marketing? Devi ESSERE o DIVENTARE un Leader

Anzi, mi correggo subito, se vuoi fare Network Marketing e AVERE RISULTATI devi essere i diventare un Leader

Ne ho parlato anche in un recente video, che ti propongo qui sotto:

Devi sapere che all’interno del Network Marketing convivono numerosi generi diversi di persone.

Pur NON essendo un’attività per tutti, cosa che andrò ripetendo fino alla nausea, attrae tutta una serie di persone che, con il Network Marketing, NON c’entrano nulla.

Molti altri, invece, vivono consapevolmente il Network Marketing solo come un divertimento, un arrotondamento o un modo per stare insieme ad altre persone…

MA, se vuoi OTTENERE RISULTATI, devi ESSERE o DIVENTARE un Leader, NON ci sono altre strade.

Se ti reputi un Leader, se vuoi diventarlo e se vuoi ottenere risultati, devi fare pace fin da ora con una dura realtà:

IL 99% DELLE PERSONE CHE FANNO NETWORK MARKETING SONO GREGARI E NON SARANNO MAI DEI LEADER

Dura da digerire?

Se lo è, lo capisco…anche io, quando ho iniziato 10 anni fa, pensavo che esistessero gli unicorni e che tutti potessero passare da 0 a 1000 solo volendolo

Poi ho scoperto che se NON fai tutto quello che devi essere fatto, NON avrai MAI risultati, perché se NON ottieni tu per primo, gli altri NON ti seguiranno mai.

…scoprire di fare parte della massa, del gregge, da molto fastidio…te lo dice uno che faceva parte proprio di questa categoria di Networker e che era timido, introverso e privo di autostima.

Poi cosa accade?

Le cose cominciano a farsi serie, nonostante tutto i primi risultati iniziano ad arrivare e capisci che la questione è diventata “roba da duri” e hai solo due scelte:

  1. MOLLI
  2. TI RIMBOCCHI LE MANICHE, TIRI GIÙ LA VISIERA DEL CASCO E TI BUTTI NELLA MISCHIA, COSTI QUELLO CHE COSTI

Ho dovuto, anzi…sarebbe più corretto dire “ho voluto”, VIOLENTARE e FRUSTRARE me stesso

Sì, hai capito bene, ho voluto VIOLENTARE e FRUSTRARE me stesso e l’ho fatto consciamente e per un obbiettivo che ritenevo prioritario e superiore

Il dolore a la fatica NON importavano, dovevo DIVENTARE un Leader.

Quando ti rendi consto di far parte della massa, è MOLTO fastidioso per diverse ragioni:

  1. NON essere un Leader, quando credevi di esserlo, è frustrante e ti mette davanti al fatto che i tuoi NON risultati, sono solo demerito TUO
  2. Ci si rende conto che il NON voler prendersi responsabilità, ci sta conducendo “alla rovina” e che, ancora una volta, si tratta di una nostra responsabilità
  3. Nella testa si affollano frasi del tipo “mi stai dicendo che NON sono un Leader?”. NO, la sfumatura è diversa! 
    Fino ad oggi NON hai fatto tutto quello che è necessario per diventarlo…semplice!

Facendo Network Marketing, diventando un Leader e avanzando con la carriera, ti accorgerai che il gruppo che hai creato, si andrà a popolare di 3 categorie di persone:

  1. I Leader, quelli che come te VOGLIONO OTTENERE RISULTATI e che sono disposti a fare ciò che serve per farlo.
    Sono le persone di cui ti dovrai circondare, che dovrai tenere vicino a te, alle quali dovrai dedicare tempo e che rappresenteranno il TUO CIRCOLO DI PARI.
  2. Le persone che chiamo “i galleggianti”…quelle perso che DICONO di voler fare, che in parte fanno e che ottengono alcuni timidi risultati MA che NON hanno ancora deciso di fare il salto e passare ad essere Leader.
    Coltiva questo gruppo di persone MA fai fare loro sforzi e NON regalargli NULLA. Essere o diventare un leader è qualcosa che può venire SOLO da dentro. Trascinarli a diventare dei Leader, dando loro responsabilità che NON vogliono prendere, sarebbe solo controproducente.
  3. Le persone che, pur avendo TUTTE le caratteristiche per fare Network Marketing, incontrano degli ostacoli che NON SONO DISPOSTI A SUPERARE e molleranno.
    É una loro scelta, rispettala amorevolmente e senza giudizio.

Esiste ovviamente una quarta categoria MA sono tutte quelle persone che NON dovrebbero neanche iniziare a fare questa attività e che NON erano in target fin da principio…ignorali.

Arriva la parte umanamente più difficile: COME FACCIO VOLONTARIAMENTE ad escludere il 99% delle persone del gruppo e a NON dedicare loro tempo?

Consolati, NON sarà una tua scelta, sarà questione di selezione naturale, mettiti l’animo in pace e semplicemente lascia che le cose facciano il loro corso.

Dicendola in modo brutto, sarai “VITTIMA” di questa selezione.

Sono certo di averti dato un punto diverso dal solito e da chi dice che TUTTI hanno risultati e che basta crederci forte forte e saltare sulle sedie.

Se ti trovi concorde con il mio punto di vista, ti consiglio di leggere gli altri articoli del BLOG; puoi vedere l’elenco completo qui: http://www.diegocrespi.it

Se sei una persona che preferisce guardare video e ascoltare una voce narrante, allora visita il mio canale YouTube o la mia pagina Facebook; ti lascio gli indirizzi qui:
– http://www.youtube.com/c/DiegoCrespi
– https://www.facebook.com/diegocresp1/

Se sei alla ricerca di più informazioni sul Network Marketing, ho preparato un piccolo corso gratuito, che trovi a questo indirizzo:

https://diegocrespi.lpages.co/rudimenti-e-informazioni-base-sul-network-marketing-blog/

NON mi resta che salutarti e darti appuntamento al prossimo articolo

A presto…

Diego Crespi

Condividi o lascia il tuo MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *