Nel Network Marketing NON si vende…se, come NO!

 

Se frequenti già il mondo del Network Marketing, se sei già un incaricato alla vendita o se ti stai avvicinando ora a questo mondo, sono certo al 95% che ti sarai sentito raccontare una delle bugie più grosse di questo settore:

NEL NETWORK MARKETING NON SI VENDE, DEVI SOLO CONSIGLIARE!

…e come veniva detto nella pubblicità di qualche tempo fa, di una nota marca di cioccolato, “e poi c’era la marmotta che confezionava  la cioccolata”.

Anche se sei nuovo di questo settore o se stai iniziando ad indagarlo ora, sono certo ti renderai conto dell’enorme cavolata contenuta in questa balla che viene raccontata e sai qual’è la giustificazione che viene fornita al fine di far stare in piedi questa boiata?

…tieniti forte, io sono caduto dalla sedia quando hanno cercato di propinarmela per la prima volta: “non siamo noi a vendere, è l’azienda…noi facciamo passaparola, parliamo e basta e raccogliamo l’ordine che poi mandiamo in azienda…è lei che fa tutto”.

Ok…dammi un secondo per riprendermi…il solo aver ricordato questa frase mi ha fatto alzare la pressione!

Devo essere sincero fino in fondo con te, un fondo di verità c’è; noi raccogliamo un ordine e lo mandiamo in azienda (nel caso di un’azienda che vende prodotti e NON servizi, per quest’ultime, mediamente, si aiuta la persona interessata a registrarsi al servizio erogato) MA il castello crolla nella fase precedente, quella in cui “noi facciamo solo passaparola“.

Ragioniamo insieme; un venditore di auto della marca X, vende macchine di sua proprietà o macchine di proprietà della marca X?
Un venditore di case, vende case che possiede personalmente o dei clienti che hanno acquistato quel tipo di servizio (la vendita della loro casa)?
Un commesso in un negozio di abiti, che in ultima analisi VENDE vestiti, è lui lo stilista e vende i suoi vestiti o vende prodotti della marca che rappresenta?

Potremmo fare esempi per due ore MA la sostanza NON cambierebbe in alcun modo; TUTTI QUANTI VENDONO, Networker inclusi, tant’è che tutti ricevono stipendio o provvigioni.

Nel nostro caso specifico, siamo semplicemente dei venditori affiliati che percepiscono provvigioni per VENDERE il prodotto o il servizio dell’azienda partner…ma SIAMO VENDITORI!

Sai perché viene perpetuata e portata avanti (anche dalle aziende stesse) questa bella stupidaggine?

Due motivi; uno di natura pratica, l’altro di natura psicologica…partiamo dal primo:

  1. L’ordine o l’affiliazione vengono mandati direttamente all’azienda che effettivamente possiede il prodotto o eroga il servizio, la quale si prende carico di evadere l’ordine o di erogare il servizio e di farsi pagare; un incaricato alla vendita NON è autorizzato a maneggiare soldi o a rivendere prodotti, tutto deve passare attraverso l’azienda, quindi ci si attacca a questo per dire che un incaricato di vendita NON vende…allora perché chiamarsi incaricato di VENDITA (sigla IDV).
  2. La stragrande maggioranza delle persone ha il TERRORE di vendere e si sente più tranquilla a sentirsi dire che NON deve vendere, per questo gli incaricati e le aziende stesse portano avanti questo concetto; diversamente avrebbero difficoltà a trovare nuovi IDV e l’espansione della rete subirebbe un rallentamento. Per evitare questo e scavalcare la tua paura del rifiuto, la tua timidezza, la paura inconscia di sentirsi dire no ecc, ti racconto che NON devi vendere, tu ti tranquillizzi, inizi a lavorare con me e poi…ops! Guarda un po’, ti ritrovi a vendere.

Se ci rifletti, l’IDV fa il 99% del lavoro di vendita, l’azienda al massimo si incarica di incassare il denaro e di evadere l’ordine MA della parte di creazione di fiducia, di spiegazione del prodotto o servizio, dell’opera di convincimento e persuasione, di chiudere le vendita e di arrivare ad una “firma” se ne fa carico SOLO ed ESCLUSIVAMENTE l’IDV…BASTA raccontare cose che differiscano da questa versione, NON ci sono discussioni o pareri, è così…punto!

Io sono stato sempre contro il mistificare la realtà al fine di piegarla al nostro interesse, ho sempre rifiutato il raccontare storielle per infiocchettare la realtà; per quanto profumo tu possa versare su una cacca di cane, sempre cacca resta!

Ci sono cose più piacevoli e divertenti in questo lavoro e cose che invece vanno prima interiorizzate e digerite…come in tutti i lavori.
Ci sono persone che adorano vendere e sono nate per questo e ci sono persone che ne hanno il terrore. Queste ultime hanno 2 scelte:

  1. Capito che devono vendere, rinunciano a fare Network Marketing perché il loro rifiuto e la loro paura sono più grandi dei loro obiettivi.
  2. Capito che devono vendere, si rimboccano le maniche, lavorano sodo e con la pratica acquisiscono una nuova abitudine e imparano a vendere al fine di raggiungere i propri obiettivi.

D’altro canto, se ci rifletti, noi è tutta la vita che vendiamo!

Vendiamo le nostre idee per convincere gli altri, vendiamo la nostra preparazione e professionalità ad un colloquio di lavoro, vendiamo noi ad una ragazza o ad un ragazzo che ci piace e con il quale vogliamo uscire, vendiamo le nostre paure e le nostre ansie a chi ci circonda ecc…

Siamo dei venditori nati, solo che NESSUNO ci ha mai posto le cose in quest’ottica e siamo convinti di NON saperlo o di NON poterlo fare.

Sono scelte…il Network Marketing mi può cambiare/migliorare la vita?

SI!!

Capito questo e compreso che è un percorso che voglio percorrere, devo iniziare a FARE QUELLO CHE C’È DA FARE per rispettare la mia scelta e i miei obiettivi.
Se voglio andare da A a B e ho deciso che SOLO e SOLTANTO B sarà la mia meta, il percorso che mi porterà a B NON è più una mia responsabilità.
Al contrario, se pretendo di SCEGLIERE il percorso che mi piace, è probabile che mi ritrovi a C o a D o addirittura ad E e che abbia mancato totalmente B.

Arrivando in conclusione e senza troppi giri di parole, fai Network Marketing o sei interessato a farlo? Bene, DEVI VENDERE, mettiti l’animo in pace.

Sono anni che porto avanti questi concetti e che cerco di educare su ciò che sia veramente il Network Marketing e proprio per questo ho creato anche una pagina Facebook e un canale YouTube.

Ovviamente e senza ipocrisia, educando mi faccio anche pubblicità e cerco di arrivare a persone interessate al Network Marketing e che abbiano voglia di portarlo avanti con SERIETÀ e PROFESSIONALITÀ e che vogliano diventare degli “IMPRENDITORI” in questo settore.

Se rientri in questa categoria e desideri approfondire il discorso, ho preparato per te un video di 48 minuti che spiega le basi del Network Marketing e che può introdurti in questo mondo; il video puoi trovarlo QUI.

NON è richiesto l’inserimento dell’indirizzo e-mail come solitamente viene richiesto e nella pagina che ti accoglierà è spiegato anche il perché.

Clicca sul LINK, goditi il video e ci vediamo al prossimo articolo!

Diego Crespi

INVIAMI UN COMMENTO PRIVATO

Condividi o lascia il tuo MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *