Network Marketing: coronavirus e irrazionalità

Netowork Marketing: coronavirus e irrazionalità

Cosa diavolo c’entreranno mai l’un con l’altro il Network Marketing, il coronavirus e l’irrazionalità?

Apparentemente un bel fico secco di nulla ma dammi il tempo di qualche centinaio di parole e sono certo che lo capirai perfettamente anche tu.

Intanto, ti invito a guardare il mio video su questa tematica, che ho caricato sul mio canale YouTube:

Network Marketing: coronavirus e irrazionalità

Facciamo prima di tutto una contestualizzazione del momento storico che stiamo vivendo.
Nel momento in cui scrivo, è il 01/03/20, fine della prima settimana di emergenza e alba della seconda, il tutto provocato dal pericolo di una possibile pandemia da coronavirus.

Terrò per me il mio parere su questa situazione specifica, eviterò di parlare del mio personalissimo pensiero e di come questo paese si sia dimostrato pauroso, impreparato e completamente senza logica.

Qui si parla di Network Marketing, giusto?

Quindi che ci frega del coronavirus?
…e soprattutto che diavolo c’entra?

Se hai mantenuto in minimo di razionalità in questo periodo e se hai sfruttato questa spiacevole occasione per osservare le persone e i loro comportamenti avrai certamente notato alcune cose molto molto interessanti.

Personalmente ne ho notata una che mi ha aperto un mondo e che mi ha permesso di capire alcuni meccanismi profondamente radicati nel mondo del commercio e sicuramente presenti nel Network Marketing.

Le persone, in preda ai sentimenti e alle emozioni (in questo caso specifico, dalla PAURA) compiono scelte TOTALMENTE irrazionali.

Di scelte totalmente irrazionali, in questi giorni, se ne sono viste tante…forse troppe MA tra tutte, quali interessano noi che viviamo nel mondo del Network Marketing?

Semplice, le scelte irrazionali compiute in fatto di acquisti impulsivi…

Si, perché rimarranno famose nella storia le scene e le immagini a cui abbiamo assistito in questi giorni nei supermercati; corsie vuote, scaffali assaltati e gente in coda fuori dai centri commerciali che neanche il giorno del lancio di un nuovo iPhone.

Per farti capire la portata del fenomeno (se non lo hai vissuto di persona) ti propongo qualche immagine scattata da me personalmente.

In che modo questa FOLLIA collettiva ci può essere utile?
In che modo l’irrazionalità può essere di aiuto nel Network Marketing?

Riflettici…

Spesso, chi (come me) opera nel settore del Network Marketing da anni, tende a razionalizzare la questione “scelta di intraprendere questa attività” e cerca di fare leva su tutti i motivi inconfutabilmente logici per i quali sia stupido dire no ad un business come questo, stupendosi sovente della titubanza del proprio interlocutore.

Per quanto anche io ci sia cascato e tenda a dimenticarmelo, la questione è relativamente semplice da spiegare.

Stiamo facendo leva sulla razionalità delle persone, quando nella stragrande maggioranza dei casi, le persone operano scelte in modo del tutto IRRAZIONALE e in pieno dirottamento emotivo.

Per farti meglio capire, stiamo cercando di spiegare perché sia assolutamente logico che 1+1 faccia 2 a una persona che in quel preciso momento ha completamente dimenticato la matematica!

Riesco a rendere l’idea?

Per noi si tratta della cosa più semplice e banale del mondo e chi ci ascolta, NON comprende il nostro linguaggio.

Cerchiamo di mettere insieme questi primi pezzi del puzzle, voglio tu mi segua fino alla fine, senza perderti.

Razionalmente parlando, in una situazione come quella attuale, NON HA ALCUN SENSO ASSALTARE UN SUPERMERCATO!

NON c’è logica, NON c’è senso…è pura emotività!

È perfettamente chiaro che ti si sia spento il cervello, che ti sia partito un embolo, che la paura si sia impadronita di te e della tua capacità di discernimento e che in TOTALE pilota automatico, tu abbia risposto con una reazione del tipo “attacca o scappa”.

“Si Diego…tutto bello quello che dici…ma che c…o c’entra con me, con il Network Marketing e con gli acquisti o con il dire si o no a questa attività?”

Ok, facciamo un passo oltre!

Compreso che le persone operano scelte in totale dirottamento emotivo è necessario capire due cose fondamentali:

  1. COME POSSIAMO USARE QUESTA TENDENZA ALL’IRRAZIONALITÀ CHE LE PERSONE HANNO?
  2. LE AZIENDE DI NETWORK MARKETING SANNO QUESTA COSA E LA USANO

Andiamo per gradi, non voglio tu ti perda per strada; partiamo dal punto uno.

COME POSSIAMO USARE QUESTA TENDENZA ALL’IRRAZIONALITÀ CHE LE PERSONE HANNO?

Capito che la maggior parte delle persone operano scelte dimenticandosi della razionalità e agendo in totale dirottamento emotivo, fare leva sulla razionalità è da idioti…punto!

Ci sono persone che, come me, se NON mostri loro numeri, cifre, prove ecc NON muovono un passo?

Certo che si MA se tutto va bene, sono l’1% e il Network Marketing vive di grandi numeri, all’interno dei quali vive l’1%.

Se vuoi avere un gruppo di dimensioni sufficienti da permetterti di vivere di Network Marketing, NON potrai fare altro che comprendere questa cosa e usarla a tuo favore.

Dovrai premere il tasto delle emozioni prima e introdurre la razionalità, òa preparazione e la pianificazione poi.

Per fare un esempio che ti aiuti a capire, è come accendere un fuoco; non puoi mettere subito i tronchi, devi partire da bastoncini che SI INFIAMMANO IN FRETTA e solo dopo alimentare il fuoco per farlo durare.

…MA prima devi farlo accendere questo maledetto fuoco!!

Se hai compreso quanto ho detto sopra e il discorso dell’irrazionalità, capito che il 99% delle persone vive costantemente in dirottamento emotivo e preda delle emozioni, se vuoi fare Network Marketing, DEVI imparare a MANIPOLARE le emozioni altrui, al fine di farti dire SI.

“…manipolare Diego!? Che brutta cosa, da te NON me lo aspettavo! Io NON voglio manipolare proprio nessuno”

Se questo (o una cosa simile) è ciò che hai pensato, ti capisco, l’ho sempre pensata esattamente come te…

…poi, anni fa, ho iniziato a studiare PNL, comunicazione, marketing ecc e ho capito che TUTTI, COSTANTEMENTE ci manipoliamo l’un l’altro…tutti.

Quindi, manipolare in se, NON è sbagliato; un sinonimo di manipolare è plasmare e si possono plasmare cose orribili, come capolavori…sei tu a scegliere.

Cosa intendo?

Se manipoli al fine di fare del bene a te e agli altri, in un contesto di “vincere-vincere”, manipolare è la cosa migliore che tu possa fare!

Tutto cambia, nel momento in cui le tue intenzioni sono negative e quando manipolare smette di significare plasmare capolavori e diventa FOTTERE IL PROSSIMO.

Se vuoi manipolare al fine di fregare chi ti sta davanti, traendone vantaggio solo per te, FUORI DAI COGLIONI e lascia il mio blog; io desidero scambiare informazioni e dedicare tempo alle persone serie.

Se invece sei sulla mia lunghezza d’onda e hai capito quello che intendo, sono certo che ti troverai concorde con la mia versione del termine manipolare.

Impara quindi a capire COSA È IMPORTANTE PER IL TUO INTERLOCUTORE, comprendi le SUE motivazioni e cerca di capire cosa TU puoi fare per metterti al servizio dei SUOI SOGNI, delle SUE ASPIRAZIONI e dei SUOI PROGETTI.

Usa quelle emozioni e solo dopo spiega razionalmente perché il Network Marketing possa essere uno strumento straordinario per loro…

…a patto che lo sia VERAMENTE…ricorda, l’onestà e la trasparenza sono tutto!

Facendo questo, ti troverai ad avere un vantaggio a tua volta e i tuoi risultati si trasformeranno.

Passiamo ora al punto due, quello apparentemente più semplice da smarcare MA nettamente più delicato e complicato

LE AZIENDE DI NETWORK MARKETING SANNO QUESTA COSA E LA USANO

Si, hai letto bene, le aziende di Network Marketing sanno perfettamente che le persone scelgono sull’onda dell’emotività e lo usano a loro vantaggio

Che detta così è dura da digerire MA come sai (se mi segui), io NON sono per i giri di parole; pane al pane e vino al vino.

Chi sono il motore, la colonna portante, il fulcro di un’azienda in generale e nel nostro caso, in una di Network Marketing?

I SUOI CLIETI!!

…e chi sono i PRIMI clienti di un’azienda di Network Marketing?

I SUOI INCARICATI!

No? Sicuro?
Chi compra per primo i nuovi prodotti? Forse i medesimi che per primi utilizzano un nuovo servizio? …e scommetto che sono le stesse persone che riempiono le sale degli eventi?

Bravo, ti sei risposto da solo…ne sono certo.

Ora uniamo i puntini; le persone agiscono fondando le proprie scelte sulle emozioni, le aziende lo sanno e usano questo strumento…ma per fare cosa?

Per far si che le persone CREDANO IN LORO STESSE e NEL PROGETTO che è stato presentato loro!

Quindi eventi iper pompati, testimonianze di successo, racconti di storie che commuovono, musica a tutto volume, luci, suoni e adrenalina

È per questo che spesso viene promosso il motto “SE VUOI PUOI”, è per questo che le aziende spingono il concetto che TUTTI possono arrivare al successo…

…che, in potenza, è vero!

Io sono il primo a sfatare questo mito, lo puoi riscontrare in tutti i miei video e in ogni mio articolo, NON mi rimangio quanto detto fino ad ogni

Sto solo cercando di spiegarti e motivarti certe cose che, viste da fuori, possono spaventare MA che hanno una forte spiegazione e motivazione logica.

Ancora una volta, devi avere la furbizia di farti manipolare da un’azienda SERIA, ETICA, che voglia VERAMENTE il tuo bene e il tuo successo; sta a te NON farti fottere dall’ennesima truffa o sistema piramidale.

(se vuoi qualche consiglio su come scegliere l’azienda giusta, leggi i mio articolo qui: http://www.diegocrespi.it/come-scegliere-lazienda-giusta/)

Nel momento in cui, come me, sarai certo al 1000% di essere in un’Azienda con la A maiuscola, allora lascia che ti manipolino, che ti facciano il lavaggio del cervello e che magari demoliscano qualche dozzina di paradigmi depotenzianti che ti sono stati installati durante la tua vita a tua insaputa.

Ok, ok…ora mi sto spingendo un tantinello oltre…paradigmi, installazioni, tutte cose che richiederebbero ore di spiegazione e che non intendo trattare in un blog.

Se lavorerai con me, ne parleremo ampiamente.

A proposito di lavorare con me, se vuoi approfondire l’opportunità di una collaborazione, clicca sul link qui sotto e goditi il materiale che ho preparato per te.

https://diegocrespi.lpages.co/rudimenti-e-informazioni-base-sul-network-marketing-blog/

Ti prenderò per mano e ti farò capire alcune cose molto interessanti sul mondo del lavoro e sul perché si debbano fare scelte diverse oggi, per una situazione migliore domani.

Se vuoi conoscermi meglio, hai 3 modi:

Detto questo, ti auguro un buon proseguimento e ti aspetto al prossimo articolo
A presto

Diego Crespi

Condividi o lascia il tuo MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *